Buon Ferragosto!

Mi devo scusare con chi segue questo Blog. Sono andato fuori qualche giorno e la qualità della connessione, che speravo decente, mi ha impedito di aggiornare a distanza il sito, come era capitato in altre occasioni.

Sono però felice di essere tornato in tempo per fare a tutti gli auguri dell’Assunta!

Visto dall’attualità questo è proprio un mondo che ha bisogno di auguri. E un mondo in cui l’Italia scivola sempre di più in basso ad ogni classifica. La guerra in Medio Oriente si è presa per ora una pausa. Ma non sembra che né il Governo israeliano, né le autorità palestinesi siano in grado di realizzare uan stabile convivenza e una stabile pace. A volte appaiono come due popoli che hanno come unica prospettiva la cancellazione dell’altro dalla carta geografica…

In Irak c’è un esodo biblico di cristiani, che vengono persguitati e uccisi. Le guerre e le invasioni di Bush (legittimate sulla base di fatti oggi da tutti riconosciuti non veri) e che tente energie e risorse sono costate all’Occidente, hanno lasciato un cumulo di macerie, un Paese ingestibile, in preda agli estremisti.

La Libia del dopo Gheddafi è nel caos più assoluto.

E in tutto questo quadro l’Italia ha ancora molti problemi. Certo, c’è stato il primo voto di riforma del Senato. Ma in pratica tutto il resto sembra correre sempre più verso il disastro. La crisi economica continua a mordere e il Bel Paese è ammalato di burocrazia e cialtronaggine.

Buon Ferragosto a tutti!!!

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

2 risposte a “Buon Ferragosto!

  1. Buongiorno.
    Guerre, catastrofi ambientali, crisi economiche e virus mortali. Certo che, questo mondo è predestinato
    all’autodistruzione e la colpa di tutto questo, di chi è ? del genere umano naturalmente e nulla potrà fermare, l’avanzare di questi disastri. Nonostante l’età media sia in continuo aumento e ci dicono che tra non molto, supereremo facilmente la soglia dei cento anni, stiamo distruggendo tutto quello che si è costruito in duemila anni. E non parlo solo di cose materiali ma, sopratutto di moralità. Il pianeta gira al contrario e tutto il buon senso che un tempo era la regola, si stà trasformando in un vero e proprio, suicidio generazionale. Un mondo privo di logica, tutto viene fatto perchè deve essere fatto. Non importa in che modo e quali saranno i risultati. Quello che conta è solo la forma, la sostanza non è mai presa in considerazione e tutto questo, porta a un unica conclusione. Al totale fallimento di tutto il sistema ormai globalizzato. Questo pianeta è ormai sovraffollato e bisogna eliminare l’eccesso. In parole povere stanno decidendo di eliminare, buona parte della popolazione e queste brutte vicende che stanno colpendo il pianeta, ne sono la prova. Stanno ritornando malattie che avevamo sconfitto da secoli e il virus dell’ebola, ha già ucciso mille persone. Questa non può essere una coincidenza. Nella mia totale ignoranza, credo che ci sia un piano studiato a tavolino. Questo mondo va resettato e dobbiamo ripartire da zero, evitando di sbagliare. In tutti i campi. Ma la cosa principale è quella di usare il buon senso e non lasciare carta bianca a un gruppo di persone che, vuole distruggere il pianeta. Sotto tutti i punti di vista.
    Cordialmente.
    Buon Ferragosto a tutti.

  2. Anche se io con mia moglie siamo rimasti soli nel nostro condominio in questo ferragosto, sono contento di aver visto e sentito il messaggio del PAPA in mezzo ai giovani coreani.
    Buon Ferragosto a tutti, anche ai nostri cervelloni, e che riordino le menti, e la smettano di litigare!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *