3 risposte a “L’Italia è nel fango: la videochat

  1. idea per piccolo aiuto alla Sardegna e i malati a cui tagliano il sostegno
    perché non mettere una minitassa volontaria di scopo sui terreni da sottrarre alla libera caccia, non so 20 euro ettaro per anno in modo che chi vuole può impedire la caccia sul suo terreno dichiarandolo riserva naturale privata. Si raccoglierebbero soldi abbastanza da contributi volontari. Le provincie potrebbero così registrare i siti nella formazione del programmi della caccia e si evita di sicuro il pericolo dei cacciatori attorno a casa.

  2. Buonasera.
    @ Dott. Banfi.
    Caro direttore, le sue chat sono molto interessanti e molto istruttive, le sue affermazioni sempre pulite
    e senza sbavature, oserei dire, da vero giornalista. Dico questo perché ci sono personaggi che facendo
    il suo mestiere, cercano di stare a galla con ipocrisia e spesso usando la volgarità. Giornalisti da gossip.
    Il giornalista che ho veramente amato è stato Indro Montanelli, ma questo non c’entra nulla, era solo
    un appunto. Quello che mi chiedo è una cosa semplice, perché nelle sue chat, appoggia in modo quasi
    manzoniano, i nostri politici ? Sono decine di anni che stanno fallendo su tutti i fronti e non c’è persona
    in Italia che approvi i loro aberranti comportamenti, ma lei nutre ancora fiducia in questi personaggi. E’
    chiaro che per uscire da questa situazione, bisogna mandarli a casa tutti e ricominciare da zero, questo
    è sotto gli occhi di tutti e non dobbiamo, per forza di cose, stare a guardare il colore politico. Hanno
    fallito tutti, senza distinzioni. Sono un uomo di estrema destra, il mio partito si è volatilizzato con la
    morte di Giorgio Almirante e la vera destra è scomparsa dal panorama politico. Capisco che lavorando
    per una televisione di proprietà del Cavaliere, sia nella posizione non certo tranquilla, ma accettando il
    nostro attuale sistema politico, significa accettarne le idee e di conseguenza, tutte le assurde leggi che
    giornalmente il sistema mette in pratica. E tutte contro il cittadino. Caro dott. Banfi, mi scuso se sono
    stato troppo deciso nella mia considerazione, mi auguro che non l’abbia presa male. Come lei sa bene,
    la ritengo un personaggio giusto e libero da certe linee politiche e sopra ogni cosa, una persona che
    lascia libertà a chi scrive nel suo blog.
    Un caro saluto.
    Cordialmente.

  3. E’ retorica ma gli italiani, tirano fuori il meglio solo dopo avere toccato il fondo. Quindi prima lo tocchiamo e prima ci alziamo. Cosi finisce questo stillicidio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *