La settimana decisiva

Comincia oggi una sette giorni che potrebbe rivelarsi decisiva per il futuro del Governo e, diciamolo pure, del Paese. La questione sul tavolo è sempre la stessa: il destino politico e personale di Silvio Berlusconi. Giorgio Napolitano ha fatto sapere al leader del centro destra che dovrebbe accettare pubblicamente la sentenza della Cassazione.

Ma che significa? Dimettersi da senatore? Rinunciare a difendersi dalle accuse? Ritirarsi dalla politica? E dalle azioni possibili, in ogni sede legittima, contro un Giudice e un giudizio che nei giorni scorsi hanno rivelato tanti lati oscuri?

Nel primo messaggio Berlusconi ha detto: “Resto in campo”. Bisogna vedere se questo restare in campo può assumere una forma che possa mantenere in vita l’alleanza di Governo con Pd e Scelta Civica. La partita di queste ore e di questi giorni si gioca tutta qui.

Altrimenti il Governo Letta cadrà, e non ci sarà solo l’Imu da pagare…