Il 18 aprile

Dunque Giovedì iniziano le votazioni del Parlamento in seduta comune per l’elezione del nuovo Capo dello Stato. La giornata cade in una data che fa parte della nostra storia patria. Il 18 aprile del 1948, infatti, ci furono le prime elezioni politicamente significative del dopoguerra, dopo la fase costituente, quando si scontrarono il fronte popolare (nel simbolo Garibaldi, il leader era Togliatti) e la Democrazia Cristiana (simbolo scudocrociato, leader De Gasperi). Socialismo contro democrazia occidentale. Usa contro Urss.

Saranno anche queste elezioni del 18 aprile 2013 a loro modo storiche? Un punto di svolta, una scelta di campo? Non sembra, vista la confusione della vigilia. E tuttavia saranno importantissime. Il minimo che si può dire è che arrivano nel bel mezzo di un grande cambiamento. Bisognerà capire se in positivo o in negativo.

Ci vediamo alla videochat, che questa settimana in via eccezionale è fissata per VENERDI’ ALLE 14:30, per commentare insieme quello che accadrà.

ASPETTIAMO I VOSTRI COMMENTI: DITE LA VOSTRA CLICCANDO QUI