L’ora di Bersani

Il Capo dello Stato Giorgio Napolitano ha convocato al Quirinale Pierluigi Bersani. Palazzo Pigi? Certo, le varie condizioni, i paletti, come si dice, lungo il suo cammino non sono pochi.

Innanzitutto non c’è una maggioranza costituita. Sostiene giustamente Napolitano: esiste però una maggioranza che non vuole andare a votare subito. Su questa maggioranza si può costruire. Il Presidente del Consiglio incaricato dovrà però trovare lui i numeri, prima di andare alle Camere. E questo è l’incarico che gli è stato dato.

In pratica, Bersani deve in qualche modo rinunciare la veto anti Pdl, anche se manterrà un veto personale anti Berlusconi, c’è da giurarci.

“Confronto con tutti”, ha detto Bersani ma che vuole legare il suo destino alle sue “idee”.

Si farà in fretta.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

12 risposte a “L’ora di Bersani

  1. ALLE PRIMARIE HANNO VOLUTO BERSANI, MA LA VERA MAGGIORANZA DEGLI ITALIANI DI SINISTRA CHE DOVEVANO RISPARMIARE ANCHE I DUE EURO PER FAR PARZIALMENTE TORNARE I CONTI DELLA LORO ECONOMIA VOGLIONO MATTEO RENZI.

  2. bersani è un fallito ormai si dovrebbe solo vergognare se avesse un po di buon senso si sarebbe già dovuto farsi da parte per il bene dell’italia, ma lui pensa solo ai suoi sporchi interessi e così distruggerà quel che resta del suo misero partito.

  3. CHE SCHIFO! MA ANDATE TUTTI A CASA! OPPURE A RACCOGLIERE POMODORI NEI CAMPI GRAN PAPPONI!” L’ITALIA E’ IN ROVINA PER COLPA VOSTRA ED ORA FANNO LE CORSE PER ANDARE A MANGIARE ANCORA CON I NOSTRI SOLDI!!!!!!!! POI FANNO I CONTROLLI FISCALI SULLA POVERA GENTE CHE LAVORA DALLA MATTINA ALLA SERA! LE TASSE VANNO RIDOTTE! COSI’ SI COMBATTE L’EVASIONE!!! E QUESTI GRAN SIGNORI POLITICI CON QUESTI STIPENDI DA CAPOGIRI CON TUTTE LE AGEVOLAZIONI CLINICHE PRIVATE BONUS E TANTI ALTRI!QUA E’ TUTTO DA CAMBIARE!!!

  4. Una situazione paradossale. Il PD scopre amaramente che la sua operazione di “maquillage” non ha ingannato gli elettori che sono affetti da problemi reali e non apprezzano più le sceneggiate radical-scic. Il PDL sopravvive grazie ad un magnifico ma alquanto attempato istrione e non da segni di alcun ravvedimento o rinnovamento interno. Il tutto coordinato da un direttore d’orchestra quasi novantenne a cui compassionevolmente si chiede di rimanere ancora un pò, magari una venti d’anni.

    Queste rappresentanza poliche sono appunto legate dalla loro reciproca vacuità.
    Di fatto sono strutture organizzate e concepite per fare debito. Ora che ulteriore debiti non è possibile farli si ritrovano persi nell’immaterialità di chi effettivamente non serve e non si sa bene cosa aspetti ad andarsene.
    Attendiamo pazientemente l’ingresso di nuove reali rappresentanze politiche, mentre torniamo alla nostra antica vocazione: l’agricoltura.

  5. Sperando che abbia le idee chiare sul da farsi!…………..perchè più che bersani,la gente vuole un governo stabile e soprattutto che inizi a fare le riforme di cui questo paese ha bisogno!.Cominciando dalle spese e stipendi di tutta la casta e una legge elettorale che sia più chiara,così facendo non ci sarebbe più questa situazione.

  6. Noi abbiamo una certa pratica del mondo; e di quella che diciamo L’ UMANITA’, e ci riempiamo la bocca a dire UMANITA’….. bella parola…….. piena di vento, L’ UMANITA’ la dividiamo in cinque categorie: Gli uomini, i mezz’uomini, gli ominicchi, i ruffiani e i quaquaraquà… Pochissimi gli uomini; i mezz’uomini pochi, ché ci contenteremmo l’umanità si fermasse ai mezz’uomini… E invece no, scende ancora più in giù, agli ominicchi: che sono come i bambini che si credono grandi…….. scimmie che fanno le stesse mosse dei grandi… E ancora di più: i ruffiani, che vanno diventando un esercito… E infine i quaquaraquà: che dovrebbero vivere come le anatre nelle pozzanghere, ché la loro vita non ha più senso e più espressione di quella delle anatre… e fra questi ultimi si annoverano gli appartenenti al Movimento Cinque Stelle.

  7. …avanti verso il suicidio politico. Ma l’Italia non perdera molto perdendo Bersani. le opzioni sono 2: fare l’accordo con IL PDL …e poi perdere le elezioni con 10% di distacco, oppure fare il NON accordo con I Grillini, e poi perdere le elezioni con 10% di disctacco….evviva!!!!

  8. BUONA NOTTE “ORMAI” ORE 21,45- DEL 24 MARZO 2013
    LEI CHIEDE IL MIO COMMENTO E GLIELO DO CON SINCERITA’-
    NON HO NESSUNA FIDUCIA SU BERSANI”. COME NEL RESTO DEI NOSTRI POLITICI-
    MI AGURO CHE NON VA AL GOVERNO0=. ALTRIMENTI PER NOI ITALIANI (RESTA LA TOTALE ROVINA).
    BERSANI & C. NON HANNO MAI PENSATO AL POPOLO MA A LORO INTERESSI-= Vedi finanziamento dei Partiti-Per dirvi qualcosa- NE RESTANO TANTE-
    iL POPOLO DISSE DI NO’, al finanziamento dei partiti= MA LORO HANNO MODIFICATO LA PAROLE E LI “USANO” PER cazz???????!!!!!. PERCHE’ NON LI RESTITUISCONOTUTTI E CON GLI INTERESSI?
    In Italia SIAMO MESSI Molto Male-Per LA VERITà MALISSIMO= Non certo BERSANI PENSA AI POVERI- OPPURE SALVARE L’ITALIA- (MA LA POLTRONA)OGGI CREDO CI SIA POCO SPAZIO NELLA RICERCA DI UN VERO (NOSTRO COMANDANTE). MI DISPACE MOLTISSIMO PER I NOSTRI GIOVANI-=SENZA PROSPETTIVE, SENZA SPERANZA”= NON CERTO LA POLITICA SI CURA DI LORO- Carissimi miei Amici “Io mi sono Ormai Rassegnato per la Mia Eta’, ma questo non si può incriminare- Per Chiudere: Prodi PD- Entrò nell’EURO- io di Affitto pagavo £ 350 Mila Lire al Mese-
    con L’ €uro diventò €-730 -Pensione Un milione Cento Milalire- con L€uro 520- GRAZIE A PRODI e la sua compagnia- Adesso questo Pesonaggio- è – Sempre dietro all’Angolo della Porta Pronto a Saltare DENTRO-Carlo

  9. Caro Dott BANFI:abbiamo aspettato le elezioni,stiamo aspettando un Governo,ma intanto le Industrie sono sempre piu in difficolta,le piccole come qulle artigiane chidono tutti igiorni i negozi uguale e il popolo sta allo stremo.il SIG Bersani vuole un governo forte ma non ha nessuna maggioranza (forte)e quando parla non dice che togliera ilRIMBORSO elettorale,non dice che togliera lIMU,non dice che tagliera le tasse alle industrie agli artigian i ecc..ecc..perchè le tasse cosi alte(OLTRE il60per cento)stanno strozzando il paese che produce e lavora e allo stesso tempo lo stato è debitore con le attivita che lavorano per esso(ma pretende le tasse)altrimenti arriva EQUITALIA.Bersani ha detto che ha 8punti essenziali per ripartire ma sinceramente non ho ben capito quali sono.MA sentendo parlare la nuova PRES del PARLAMENTO sig BOLDRINI mi viene la pelle d oca:parla solo di diritti per gli extracumunitari e diversi(O MEGLIO GAY) io rispetto tutti ma credo che le priorita del paese ora sono ALTRE(MA FORSE VENDOLA NON LO SA?).NON SI TROVA lavoro neanche in nero(PERCHE CE l ANNO gli extracomunitari,vai negli asili per i tuoi figli e sei 20esimo d avanti a te ci sono loro,nelle scuole abbiamo tolto il nostro segno religioso e tante altre cose che avoglia a parlarne:ma io sono ITALIANO e PAGO le TASSE e QUESTO è IL mio PAESE credo che i diritti prima dovrebbero essere i nostri.

  10. Caro BANFI ,ci spieghi BERSANI come fara ha trovare gli accordi con gli altri partiti ed avere sostegno in parlamento e al senato se il PDL dice di togliere lIMU,di togliere i rimborsi elettorali,di togliere L IRAP egli studi diSETTORE(vera truffa):se ilM5S non vuole la TAV perchè non ci sono isoldi,se vuole togliere tutti i privilegi che ha la classe politica,se vuole la riduzione drastica degli stipendi e delle loro belle pensioni(vedi AMATO)e di tutte le spese della PA,dei finanziamenti ai giornali e il ridimensionamento degli stipendi dei MANAGER o direttori della PA,per non parlare delle televisioni.POTREMMO stare qui ad elencare le contraddizioni fino a domani,forse noi troveremo un accordo ma loro credo proprio di no.INTANTO noi stiamo nella M…..A e prossimamente arriva l ENNESIMA STANGATA DI TASSE per le FAMIGLIE:SI DOMANDASSERO PERCHè CI SONO STATI TUTTI QUESTI SUICIDI E CE LI HANNO LORO SULLA COSCENZA(SEMPRE CHE NE ABBIANO UNA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *