Con Grillo (o meglio coi grillini) o senza?

Il rebus della politica si sta dipanando in tuta la sua difficoltà. E’ vero, i partiti, il Pd con Bersani innanzitutto, incassano un primo risultato: l’elezione dei Presidenti di Camera e Senato. Laura Boldrini e Pietro Grasso sono due personalità di rilievo e stimabili per quello che hanno finora compiuto nella società civile.

Ma l’elezione di Grasso al Senato ha comportato l’emorragia di qualche consenso grillino (e forse montiano), il che ha creato una grossa turbolenza. Inoltre la maggioranza prefigurata al Senato, se è stata sufficiente per eleggere il nuovo Presidente, non lo è per un Governo nuovo.

Voi che cosa fareste? E’ giusto coinvolgere gli esponenti di Cinquestelle nel voto sul Governo? Anche a costo di far infuriare il leader Beppe Grillo? O sennò, quali altre strade vedete percorribili?

ASPETTIAMO I VOSTRI COMMENTI, LE VOSTRE IDEE, I VOSTRI PENSIERI.
DITE LA VOSTRA CLICCANDO QUI

Ci vediamo giovedì alle 14:30 alla consueta videochat.

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

56 risposte a “Con Grillo (o meglio coi grillini) o senza?

  1. Io ho votato Grillo, e non i grillini.

    Se continuano cosi non votero’ nemmeno piu’ loro. Appena e’ capitata una occasione, eccotela la’ che si tuffano nella politica che volevano cambiare. Si volevano cambiare ma per loro, non per i popolo.
    Fuori chi non rispetta le regole, chi e’ un traditore, chi e’ un lecca lecca.
    Via dai…………… traditori.

  2. Bisognerebbe buttare fuori chi non rispetta l’inpegno,il 5stelle deve subito prendere atto, che alcuni non anno capito che il gruppo deve essere un’anime. NIENTE INCIUCI IN TUTTO E PER TUTTO

  3. ieri sgarbi a domenica live a definito grillo ignorante come una capra propio lui che e stupido arrogante e prepotente che non ha fatto mai niente per il bene del paese ma ha contribuito co gli altri politici a portarci alla deriva non sa fare altro in tv il buffone offendendo le persone per bene come grillo che vuole farci uscire dalle grinfie di queste bestie feroci la paura di sgarbi e che con i grillini al potere a lui e quelli come lui gli finisce la vita pacchia e il magna magna italiani svegliaaaaaaaaaaaaaaaaa fuori tutta la vecchia politica

  4. sono contenta per tutti coloro che lo hanno votato cosa si aspettavano????? e’ peggio degli altri
    facesse il comico che e’ meglio….

  5. Forse sarebbe ora che chi ha votato per Grillo e i Grillini si facesse un esame di coscienza. Cosa ci si aspettava? Peggio non poteva andare e un voto peggiore non si poteva dare. Grillo sta alla democrazia e alla voglia di cambiamento come Hitler alla pace. Fuori tutti perchè ancor prima di iniziare hanno già rotto

  6. Non si tratta di leninismo. E’ solo coerenza politica. Non si puo’ essere a favore di cio’ che si intende cambiare e contro regole sottoscritte e decisioni democratiche. Il metodo degli accordi e dei compromessi non ha funzionato. Il m5s vuole adottarne uno diverso e per farlo deve entrare con coerenza nelle “sacre stanze”. Non puo’ cadere nell’errore della propaganda ingannevole, detta anche “non obbligo di mandato” che e’ proprio una di quelle cose che intende cambiare, anche se prevista dalla costituzione(che non e’ il vangelo-fisso). Perdere la poltrona per un grillino non deve essere un dramma, trattandosi di un povero scranno che ospita temporaneamente un comune cittadino non avido di ricchezze e poteri ma desideroso solo del bene comune, non a chiacchiere e solo in campagna elettorale. Metodo questo adottato dagli altri, che sono stati la causa dello sfacelo attuale e dai quali il m5s intende e deve stare ben lontano. Se il m5s diventa come gli altri…addio speranze!!…ed il pericolo e’ dietro l’angolo

  7. i traditori devono andare via se no il movimento 5 stelle perde credibilita. comunque io rivoterei 100 volte beppe grillo perche e il cambiamento

  8. Chi non rispetta le regole e’ FUORI, se continuano così i voti che hanno preso andranno certamente dispersi: e’ possibile che nessuno sia in grado di mantenere cio’ che promette ? !

  9. Grillo deve solo capire che la stragrande maggioranza degli Italiani non l’ha votato…non può pretendere di “governare” da solo!!!!

  10. mi piaceva l’idea di protestare contro la politica, e per tanto tempo sono stato indeciso se votare grillo oppure no. alla fine non l’ho votato…per fortuna. sono davvero spaventato, mi sembra che si stia minando la democrazia e con essa il diritto di parola e di pensiero. di certo, se si tornasse alle urne saprò chi non votare.

  11. Niente di tutto questo,Grillo deve dare subito l’appoggio ad un governo con il PD e dimostrarci che cosa riesce a fare dopo tutte le promesse che ci ha inculcati.Non bisogna attendere neanche un secondo.Fare subito un governo con il PD e andare avanti. I mercati non attendono.Non possiamo e non dobbiamo fare la fie della Grecia e di Cipro.Ognuno si assuma le proprie responsabilità e vada avanti per governare questo paese che è difficilissimo.Non appoggiare nessuno equivale a dire di non saper governare e allora caro Grillo ci hai preso per il culo.Noi grillini vogliamo che si formi subito un governo forte e che affronti subito l’emergenza.In primis il lavoro subito dopo abbassamento delle tasse e cunio fiscale per le imprese e per i lavoratori.Insomma fare tutte quelle cose che ci ha promesso e se non le fari vuoi dire che pur avendo l’occasione ci ha preso per il culo.
    Ricordati caro Grillo che il 51%,come come stanno messe le cose,non l’avremo mai e quindi saremo costretti secondo te stare a guardare che l’Italia affondi.

  12. A tutti gli elettori del m5stelle. Non cambiate idea e perseveriamo sulla nostra scelta. Ogni giorno ci bombarderanno e cercheranno di mettere in discussione i grillini. Perchè? Perchè devono distruggere chi rompe le uova nel paniere. Vediamo i fatti.Stipendi dei grillini ridotto, finanziamento al partito rifiutato, province abolite in Sicilia. Sono questi i fatti da tener presente che nessuno marca e nessun partito che a questi gesti si accoda. Non ci facciamo abbindolare. E’ questo il loro obbiettivo.

  13. Non ho votato, nè Grillo, nè i grillini, anzi per la prima volta in vita mia non ho proprio votato. Sull’argomento penso che Grillo debba essere un po’ più morbido sia coi grillini che con gli altri partiti, perchè se è vero che molti hanno votato il M5S per protesta, molti altri lo hanno votato per cambiare, ma subito. Quindi questo ostracismo di Grillo nei confronti, non solo del PD, ma di tutti, può fare perdere consensi al M5S al prossimo giro.

  14. Ma chi c…o può aver votato i “girllini”? Spero che quegli elettori si facciano un esame di coscienza Non eravamo già abbastanza nella cacca senza dover votare degli stronzi?

  15. Questi del M5S hanno capito che sono nei palazzi del Governo Italiano e che hanno ricevuto voti per rappresentare qualche milione di italiani? Non pretendo certo i plurilaurati ma conoscere le basi Istituzionali Italiane ed Europee mi sembrerebbe il minimo.
    Cari Italiani, le cose si cambiano dando il voto, anche al meno peggio se di meglio non possiamo fare, ma i voti di protesta al M5S che dimostra tutti i giorni di essere incapace di confrontarsi e si illude che la vita sia esclusivamente nel web, a mio modesto parere, sono solo di intralcio alla difficile azione di governo.

  16. In risposta alla domanda del Dott. BANFI, sempre a mio modesto parere, nella pessima condizione politica in cui ci troviamo, la strada percorribile è quella, Centro sinistra al Governo ma con una azione del Centro destra a sostenerlo per il varo di tutte quelle Leggi, modifiche e norme che il Paese ha bisogno per vivere e mantenere la sua posizione nell’Euro e in Europa. Trovo inutile il dialogo con i “sordi” M5S. Questo non si traduce in inciucio ma in responsabilità. Spero in questo anche se queste coalizioni ci hanno deluso molte volte in passato, ma non vedo alternative serie e praticabili.

  17. GRILLO ED I GRILLINI NON SI ALLEINO CON NESSUNO TANTOMENO CON LA SINISTRA MANTENGANO LE PROMESSE VOTINO CONTRO IL GOVERNO ED ALLA FIDUCIA!!!!!!!!!!!!!!!!!

  18. Grillo ha fatto un patto con gli elettori Italiani e i grillini l’hanno fatto con Grillo, che sia giusto oppure sbagliato questo è da vedere, ora vedremo alle votazioni per formare il nuovo governo. La democrazia e la libertà del voto in parlamento non c’è mai stata, tutti prendevano ordini dalla scuderia e non è escluso che ora sia cambiato, questo è nella logica. In tutti i partiti chi comanda sono pochi , i rimanenti sono tutti picchia chiodi pronti a votare SI o NO’a secondo gli ordini del capo e guai a loro se deragliano. Questo è nel DNA degli Italiani, vedi anche giornalisti di grossa taratura come sguazzano dall’estrema sinistra alla destra pur di avere certa la pagnotta.
    CHI SE NE FREGA SE L’iTALIA VA A ROTOLI, TANTO CON PIU’ C’E’ CAOS LORO HANNO SEMPRE LAVORO DAVANTI A SE’!

  19. Penso che se non vengono fatte le riforme essenziali per una nuova elezione che al popolo costa 380 milioni di euro i grillini non prenderanno nemmeno la metà dei voti e riconsegneremo il paese a solito
    Berrusca che farà i comodi suoi riflettete e meditate con il porcellum vincerà nuovamente LUIII!!!!!

  20. illusione e ingenuità ipotizzare che i grillini potessero essere “diversi” tanto da non farsi tentare dall’irresistibile (pare) fascino del potere!
    Il problema forse non è nei grillini o in Berlusconi o in Bersani; il problema è nell’uomo.
    Quali le soluzioni……???

  21. Non vedo come sia possibile formare un governo con l’antipolitica, con chi dice “tutti a casa”. L’unica soluzione è un intesa PD – PDL magari con facce nuove tipo Renzi e Alfano

  22. Io non ho votato M5S, ma vedo che stanno dimostrando la loro incapacità anche a parlare in pubblico, per non dire poi della scarsa preparazione culturale. Credo che chi va in Parlamento oltre ad avere buona educazione (la deputata Rostellato non lo ha dimostrato) e rispetto per gli altri, deve avere capacità di dialogo con altre forze politiche, altrimenti siamo alla dittatura……………..
    Invito i sostenitori di Grillo a ripensarci, se no andremo anche peggio di adeso.
    Rosalba

  23. si bisogna buttare fuori chi non mantiene gli inpegni,no agli inciuci no agli accordi sotto banco no al quirinale del pifferaio no al quirinale di d’alema

  24. siamo in gioco e allora cambiamo veramente. é una vita che lavoro e pago, e ora stò perdendo
    tutto. resistiamo e andiamo fino in fondo. FACCIAMOLO X UN VERO FUTURO DI TUTTI QUELLI CHE
    VERRANNO DOPO DI NOI.

  25. io ho fondato forza italia nella mia città.ho votatomovimento cinque stelle per cambiare gli uomini per riempire i loro cuori di attenzioni vero chi sta male. Ricirdatevi grillini che ogni 5 secondi un bambino muore. Non fate compromessi ne con PD e ne con PDL, entrambi rappresentano il demonio sulla terra.

  26. Non devono partecipare al governo, DEVONO GOVERNARE e chi ha tradito il voto degli italiabi deve andare a casa. Se volevo sostenere il pd o il pdl li avri votati. Tutta la vecchia politica deve andare a casa, sono loro dx e sx che ci hanno portato alla rovina.

  27. Otto milioni di italiani hanno votato il M5S per il loro portavoce non penso per chi si è presentato alla camera ed al senato, chi li conosce, quindi devono comunque rispettare le regole del movimento qualunque esso sia. Perchè non ci siamo scandalizzati fino ad ora quando ci sono state idee contrapposte in parlamento ma i membri di ogni partito ha votato comunque seguendo la linea del partito? Perchè quando succede col movimento 5 Stelle, si chiama dittatura e prima era solo democrazia? Ve lo dico io perchè in Italia ognuno guarda lo spillo nell’ occhio dell’altro, mentre non vede la trave che nel suo.

  28. Ma forse molti non ricordano che in Italia si è combattuto contro una dittatura, ed il dittatore all’epoca era persona ben più seria di un comico da quattro soldi. Ma come è posibile che degli eletti dal popolo debbano obbedire solo ai voleri dei loro capi

  29. con grillo…!!! i grillini devono rispettare le loro proposte ed il contratto della campagna elettorale. se cosi non fosse sono uguali agli altri . promettono … promettono ma una volta eletti che c…. se ne fregano del popolo. in Italia c’è bisogno davvero di rispettare le regole accordate. con dei supervisori che non devono guardare in faccia nessuno.

  30. che delusione non votero’ piu’ grillo speravo in qualcosa di costruttivo invece no troppo facile dire le cose che non vanno e poi voltare le spalle traditore traditore

  31. Senza le coalizioni di sinistra e di destra, il primo partito alle elezioni risulta il M5S con il 25,5%, il PD da solo ha preso il 25,4 ed il PDL 21,60. Non e’ stato votato Grillo per contestazione, ma per controllare tutti gli sprechi del parlamento e convogliare i soldi per poter diminuire le tasse e diminuire il debito italiano, poter riavviare il lavoro con benefici sulle assunzioni. Gli altri partiti devono cominciare ad essere onesti togliendosi privilegi che solo LORO hanno. Se nessuno li contesta e li controlla andranno avanti i due partiti Sx e Dx ad odiarsi a parole ma in definitiva a non modificare nulla per avere le poltrone fisse. Ho votato centro Dx da più di 20 anni ora meglio cambiare!

  32. Credo che i grillini, ma Grillo in primis, si stanno dimostrando per quello che sono: degli arrivisti a cui non interessa niente dell’Italia!!! In questo momento delicato, anche se forse gli esponenti del M5S non si sono accorti che c’è crisi, l’Italia ha bisogno di un governo stabile; questi cosa fanno? Si limitano a dire: TUTTI A CASA… Posso essere d’accordo, ma adesso serve anche altro: servono proposte serie, in sostanza serve un governo. Non appoggiate alcun governo e la figura che ci fa il Movimento è veramente brutta: credono di aumentare i voti alle prossime elezioni? Cari amici vi sbagliate di grosso! Chi mai dovrebbe votare in Movimento che ha dato la spinta decisiva a un paese già sull’orlo del baratro?

  33. Grillo è a capo di una setta chiamata movimento 5 Stelle… dove tutti o rispettano le regole oppure vengono tagliati fuori e marchiati a fuoco come traditori… Scientology in confronto è una passeggiata.
    Tutto questa rabbia .. tutto questo finto clamore a me personalmente fa solo ridere… perchè pensa di arrivare lui con la sua banda di squinternati e ti promettono 1.000 euro così senza dare una speigazione a nessuno dei suoi punti. E’ facile dirlo.. saremmo capaci tutti ma non è così… la Politica ha delle regole che vanno al di là degli inciuci e alle gossippate..ci vuole un minimo di preparazione.
    A me uno che urla fuori dall’euro, spacco di qui, sapcco di là è davvero inquietante.
    L’annunziata si permette di offendere milioni di italiani dicendo che il PDL è impresentabile ..invece Bersani e Grillo cosa sarebbero??? dai ma svegliatevi e cercate di capire chi vi dice le cose che volete sentire perchè vuole arrivare al potere e non perchè vuole aiutarvi seriamente!
    Io lo scirvo qui e ne ho la certezza che entro 6 mesi il sig.Grillo venderà per soldi il suo movimento 5 stelle e ve la metterà a tutti in quel posto mentre lui se ne starà con le palle al sole del Kenia!!!!

  34. Quanti politicanti che scrivono qui, tutti con la paura che la cuccagna sia finita.
    Dicono che i grillininn hanno cultura, invece chi c’era prima l’aveva? Non sapevano nemmeno cosa fosse il Darfur o la consob, ma per favore.
    Si parla dei 380 milioni necessari per votare ma dei quasi 200milioni che ci rubano con i RIMBORSI quelli non vi fanno schifo? Almeno i 380 milioni ci mangiano gli italiani pagati per organizzare e svolegre le elezioni i 200milkioni se li pappano in pochi e sempre i noti.
    Poi dite che Grillo non è stato votato dalla stragrannde maggioranza del paese (VEDI COMMENTO DI ROSS), ti sbagli amico mio è il partito che ha preso più voti in assoluto, gli altri hanno dovuto fare le solite coalizioni per superarlo, sul partito assolutoè il più votato. Mi spieghi a che serve una coalizione tipo FRATELLI D’Italia con PDL? Si sono sgancati perchè non erano d’accordo con il PDL e poi lo appoggi? O volevano solo più soldi da gestire e hanno trovato il modo di prendere i rimborsi elettorali?
    SVEGLIATEVI GENTE SVEGLIATEVI.

  35. La politica e’ mediazione.
    L’inciucio e’ mediazione.
    Grillo e’ un talebano ateo, in quanto tale non puo’ fare aperture a nessuno.
    La democrazia e’ fare insieme il bene dell’Italia.
    Non e’ solo fare alla lettera quello che si e’ scritto nel programma e
    niente di diverso.
    La democrazia e’ concedere anche qualche cosa a chi non la pensa come noi.

  36. Sono da sempre orientato a centro destra, ho votato Grillo perchè non mi sento più rappresentato dalla classe dirigente che votavo, alla prima occasione i grillini mi hanno deluso, tutto ciò che è stato sbandierato in campagna elettorale dove è andato a finire? Saluti

  37. noi italiani siamo davvero degli “stupidi” così ci definisce il berlusca, ed è vero, parliamo parliamo parliamo ma alla fine abbiamo paura del cambiamento. io ho votato Grillo e lo voterei altre mille volte, via tutta la schifezza, siamo dei burattini nelle mani dei ladroni, Grillo è l’unico che può ripulire un pò la casta e non capisco il senso di tutto questo accanimento contro questo movimento che ha il pregio di lottare per i nostri e dico nostri diritti! VAI GRILLO!!!

  38. Bravo Davide!! Pienamente d’accordo… Grillo con i suoi grillini.. che vogliono essere comunicatori di trasparenza e che si rifiutano di rilasciare commenti ed interviste.. ma che risposta danno agli italiani?
    Che vergogna….. sono rappresentanti del MEDIOEVO assoluto… per governare ci vuole la politica, Politica con la P maiuscola, fatta di incontro, di comunione di idee per preservare la DEMOCRAZIA.. sia che venga a destra che da sinistra è stato così fin dai tempi di Cavour…… CI VOGLIONO RIFORME SUBITO per non affondare !! Bisogna arrivare ad un compromesso per dare risposte sul LAVORO, sulle PENSIONI, sull’ECONOMIA… sì, risposte che si DEVONO anche comunicare via TV o via giornale a tutti quegli italiani che non hanno dimestichezza con il WEB e che pensano che il Tablet sia una pastiglia per il mal di testa… Ci vuole una larga intesa… LARGA INTESA e lavoro duro !!

  39. In questa situazione sempre più grave e sempre più pesante non si può limitarsi ad appollaiarsi sul trespolo e guardare quello che fanno gli altri. E dire questo mi piace e questo non mi piace. Bisogna dare un governo credibile e solido, chi è stato eletto è diventato un amministratore dello stato italiano con compiti e responsabilità uguali per tutti. E compensati con identica indennità.Governare vuol dire fare delle scelte che possono essere poco gradite o andar contro gli interessi propri( sia politici, sia economici sia opportunistici) e dei propri seguaci. Grillo e grillini uscite dalla tana

  40. Incredibile: neanche la scoperta delle malefatte e delle ruberie dei partiti ha fatto aprire gli occhi agli italiani. Alle ultime elezioni una grossa fetta di elettori ha votato ancora per i vecchi politici, quelli che ci hanno portato allo sfascio saccheggiando tutto il saccheggiabile. Grillo con il suo movimento rappresenta il cambiamento. Chi lo critica evidentemente ha tutto l’interesse a difendere la vecchia politica, a fermare il rinnovamento. Un politico corrotto fa sempre comodo se c’è da sistemare il figlio, la figlia, il genero.

  41. IO HO VOTATO ME STESSA. Se quelle menti eccelse degli Italiani avessero capito che Grillo è solo il portavoce e che,per la prima volta nella storia,ha messo su un Movimento per racchiudere TUTTO il popolo Italiano e darci la possibilità,votando a maggioranza assoluta per noi stessi,DI RIPULIRE IL PARLAMENTO,a quest’ora,avremmo già fatto ripartire il Paese. Invece,grazie a noi,ci troviamo in una pericolosissima situazione e stiamo perdendo ancora tempo mentre l’Italia non ne ha più perché STA CHIUDENDO TUTTO.

  42. Vedo che la maggioranza dei commenti dicono “fuori chi ha tradito” oppure “i grillini si sono dimostrati per quelli che sono” oppure “non capisco come si fa a votare M5S”. Potrei dire che per ora il M5S non ha fatto ancora nulla perche’ nulla puo’ fare, in quanto ancora non si e’ costituito alcun governo; ma fossi in voi mi farei qualche domanda…Per quale motivo il PD ha presentato proposte molto in linea con la campagna elettorale fatta da M5S? Per quale motivo i presidenti di Camera e Senato hanno fatto la mossa di abbassarsi lo stipendio del 30%? L’avrebbero fatto anche se il M5S avrebbe avuto il 5% dei voti????? Per ora quelli del M5S sono gli unici che hanno rinunciato alla maggior parte dei soldi che vengono regalati ai politici (Gli altri continuano ad intascare). Infine potrei spiegare come si fa a votare M5S: se per decenni gli italiani hanno messo i loro averi nelle mani di alcune persone e si sono visti sempre piu’ tartassare, sarebbe da stupidi continuare a dare il voto a gente del genere; sarebbe come raccomandare le pecore al lupo, come far custodire una cassaforte piena d’oro ai 40 ladroni! Il vero tradimento sarebbe stato arrivare lì, intascare i soldi e zitti zitti seguire la corrente per mantenere la poltrona…cosi’ non e’ stato finora. Per decenni ci hanno riempito di cavolate nelle campagne elettorali e poi, una volta sulla sedia, hanno trovato mille scuse per non fare ciò che avevano promesso…ora per un presidente di Senato che non conta niente ai termini di governo, molti si sentono traditi dal M5S…non riusciro’ mai a capire certe cose.

  43. Ho letto tutti i blog sopra scritti, ognuno ha da dire la sua, sia a pro o contro Grillo. Penso che il movimento che ha trainato il 25 per cento degli elettori non credo che abbiano dato il consenso solo perchè lo hanno trovato simpatico, ma penso che avevano dei seri motivi. Grillo è vero, è un bravo comico, ma a lui non serve fare politica per farsi una carriera e nemmeno per fare soldi, è già ricco non gli serve denaro, è un uomo con la U maiuscola che ama l’Italia e gli italiani onesti. Se vuole un vero cambiamento radicale del sistema politico forse sbaglia? lo vogliamo si o nò! Siamo tutti stufi della vecchia politica e degli inciuci, se ci sono nuove faccie è normale che con la comunicazione siano schivi ed impacciati, ma non credo che siano degli ignorantoni, di questi ne abbiamo già visti parecchi della vecchia casta (vedi interviste dalle iene). Condivido quasi tutto il loro programma, non condivido le mille euro a tutti i disoccupati, conoscendo troppi Italiani furbi che hanno poca voglia di lavorare sarebbe una pacchia per loro,(mi sembra di sentirli: (c’è lavoro là! ma chi me lo fa fà! qualche lavoretto in nero qua e là e tiro a campa). CIAO A TUTTI.

  44. ma questo cosa è ? un blog apposito per attaccare come al solito Grillo e il M5S ?
    Potete solo che attaccarvi alle stupide e innocenti gaffes dei senatori neo eletti colpevoli solo di
    essere persone normali (sapete cosa sono ?) …novelli in un posto dove per vent’anni abbiamo avuto governi che ci hanno portato al punto in cui siamo.Vi chiedete se far partecipare o meno il M5S al governo ? Ma state bene ? Per voi milioni di persone non contano nulla ? NON state tranquilli….noi non perderemo elettori. La prosima volta forse qualcuno della sinistra vedendo un accordo PD -PDL aprirà gli occhi e passerà al M5S. E comunque…SAREMO DI PIU.

  45. Cari Italiani compatrioti,in questi anni ci siamo lamentati tutti dei nostri politicanti,del malgoverno,di come ci hanno ridotto,dei loro stipendi e rimborsi,delle loro pensioni ecc…ecc.Mentre noi moriamo di tasse,la benzina a 2euro,l imu sulla casa(come se20anni di mutuo non è sufficente)Equitalia che ti pignora i sacrifici di una vita,lo STATO che ti chiede le tasse mentre è debitore nei tuoi confronti e si chiude per fallimento.CI sono stati tutti al Governo,dx e sx e non è cambiato nulla e si ritrovano ancora la per il porcellum,tutti avete gridato che eravamo stanchi delle solite facce e dei loro inciuci e ladrocini,ora date addosso al M5S perchè non appoggia DX e SX, è vero ci serve un Governoal piu presto ma serve un Governo che finalmente affronti veramente i problemi (senza pagare l imu e dare 4milardi al MPS).le persone elette del M5S sono persone semplici e del popolo che non hanno sete di arrivismo ma lottano per una politica pulita a sostegno del popolo senza inciuci o compromessi per questo sono scomodi dentro i Palazzi del potere perchè finalmente cè qualcuno che vede enon parlano il politichese e non sono politicanti:qualche errore di inesperienza ci puo stare.

  46. Se non cera il porcellum il M5S era il primo partito ITALIANO, se cambiano la legge elettorale i vecchi CICCIONI della politica vanno tutti a casa forse non vi è chiaro:PD e PDL,lista civica,SEL,LEGA non prenderanno nulla come il sig FINI,e il prossimo sara CASINI e VENDOLA.CON tutto il RISPETTO per i GAY e per gli ESTRACOMUNITARI(NON SONO RAZZISTA) ma non mi sembra giusto che io italiano che pago le tasse ,vado ha segnare mio figlio all asilo e sono ventesimo perchè avanti ame ci sono 20 estracumunitari, oppure non trovo lavoro neanche come lava piatti perchè ci sono loro pure sottopagati:equaglianza,diritti,lavoro,PER TUTTI.NON SONO RAZZISTA,SONO INCAZZATO NERO!

  47. Spero vivamente che se si dovesse andare a nuove elezioni Grillo venga ridimensionato. Credo che una parte di quelli che l’hanno votato capiranno finalmente che è come tutti gli altri!!! Qualcuno scrive che la democrazia è anche mediazioni, ma mi sorge spontanea una domanda: Grillo è democratico? Credo di no, ma sarei felice di essere smentito… Ho letto qualche punto forte del M5S; cosa ho pensato subito? Demagogia irrealizzabile allo stato puro! Non sarei contento se venisse percorsa la strada di un governo PD-PDL, ma è l’unica cosa che si può fare adesso… Chi veramente vuole il bene dell’Italia, ci dia un governo… Subito!!!

  48. Caro signor Banfi, non ho votato Grillo, ma quello che leggo qui mi fa pensare che probabilmente Grillo ha ragione sui nostri giornalisti. Quelli che Lei chiama “gli esponenti di Cinquestelle” sono deputati e senatori della Repubblica. Come si può chiedere se vogliamo farli partecipare al voto sul governo??? Forse Lei pensa che l’espressione di più del 25% dei votanti possa essere (da qualche altro) esclusa dalla democrazia). Spero che la Sua sia una provocazione, perché diversamente sarebbe l’ennesimo tentativo in malafede di suggestionare chi legge, che magari, pensando che Lei sia preparato sull’argomento, crede che questa ipotesi sia plausibile. Per favore, quando diventerete seri vi si potrà ricominciare a leggere.

  49. GRILLO IN PARTICOLARE,MA ANCHE TUTTI GLI ALTRI, HANNO DIMOSTRATO DI ESSERE DEI PESCI FUOR D AQUA,X NON DIRE IGNORANTI è INCAPACI..SANNO DIRE DI NO ATUTTI è ATUTTO,èNON CAPISCONO CHè STANNO DANNEGGIANDO L ITALIA è GLI ITALIANI,,SONO STATI VOTATI BENE ADESSO è IL MOMENTO DI METTERE IN PRATICA TUTTE QUELLE POLEMICHE URLATE SUI PALCHI,SEDENDOSI A UN TAVOLO COL CENTROSINISTRA èDISCUTERE XIL BENE DEL PAESE.NON CONTINUATE A FARE LA FIGURA DEI CO……NI, GLI ITALIANI ALLA PROSSIMA VOTAZIONE VI CANCELLERANNO,epoi non dite chè nonAVETE AVUTO L OCCASIONE X DIMOSTRARE à CHI VI AVOTATO CHE NON HANNO SBAGLIATO DANDOVI LA PREFERENZA X CAMBIARE,,Mà SE QUESTO è CAMBIAMENTO,POTEVAMO STARE COME PRIMA ,ERA MENO PEGGIO—AL COMANDANTE DICO ,TORNA A FARE IL COMICO CHE è MEGLIO,DI PERSONE COME TE NON CE NE FACCIAMO NIENTEEEEEEEEEEEE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *