L’incubo leghista

La Lega e i suoi elettori, fra ieri e oggi, sono piombati in un incubo. L’inchiesta delle tre Procure (Milano, Napoli e Reggio Calabria) coordinata dalla Dia, segna una doppia contraddizione.

La prima: la formazione che per prima vent’anni fa cavalcò la protesta contro il sistema dei partiti, quella che sventolò il cappio nella Camera dei deputati dopo le elezioni del 1992, cade sotto il colpo di sospetti gravissimi sull’uso dei soldi del partito.

La seconda: il partito della Padania subisce l’onta di rapporti poco chiari con la criminalità organizzata del Sud, in particolare la ‘ndrangheta.

E’ una bufera giudiziaria destinata a sconvolgere il panorama politico italiano, forse già dalle prossime elezioni amministrative.

Che ne pensate? Mandateci i vostri commenti, ne parleremo domani nella videochat insieme al tema dell’Imu.

MANDATE I VOSTRI COMMENTI CLICCANDO QUI

9 risposte a “L’incubo leghista

  1. Premesso che tutto è possibile, non credo probabile una roba del genere per la semplice ragione che risulta molto probabile l’attacco delle procure per far saltare la Lega Nord in vista dei nuovi equilibri che ci saranno per il dopo Monti.

  2. Ahahahahah, Roma ladrona….ora che (presumibilmente) è saltata fuori la verità, e cioè che i veri ladroni potrebbero essere quelli che calunniavano Roma, si accampano le scuse più assurde: “Se pizzico quello che mi ha ristrutturato la villa a mia insaputa, state certi che gliela farò pagar cara” tuona il senatur. L’Italia è il paese delle assurdità. Ma chi diavolo è questo generoso mascalzone che gira per il nostro paese a comprar attici da sogno con vista su uno dei monumenti più famosi del mondo, e come si permette di ristrutturare la villa dell’integerrimo Bossi? Ma chi glielo ha chiesto….Sai che IMU dovrà pagare ora Scajola per quell’attico davanti al Colosseo. Mah…Ora gli Italiani soffocati da tasse e aumenti di ogni genere grazie al sig.Monti, sperano in un gesto di buona volontà anche nei loro confronti…dato che mister X è tanto generoso, hai visto mai che paghi qualche tassa anche per loro, gliene sarebbero immensamente riconoscenti.

  3. Ripeto il messaggio che vi ho già trasmesso pochi minuti fà ma che non avete accettato con la scusa che la mail non era corretta:invece è corretta e ripeto il mesaggio.

    Penso che lo ‘scandalo’ leghista sia un trappolone ordito da Napolitano/Monti contro l’unico partito all’opposozione. I due non amano i pareri contrari ai loro.
    Però, come mai Bossisi è ciecamente fidato del sig. Belsito, meridionale (anche se per caso i suoi genitori erano emigrati in Liguria) e certamente, anche di apparenza, non padano.

  4. penso che qualora venisse accertato il reato, se famo du risate come si dice nella capitale…er piu’ pulito c’ha la rogna.

  5. … mah, attendiamo l’esito delle indagini. Sicuramente per il partito è un pesante danno di immagine. E ciò anche se non emergeranno reati dalla verifica degli atti. E questo può far pensare.

    Ad ogni modo, mancavano solo loro, prima il PD con Penati, poi la Margherita, il PDL non parliamone ….ora la Lega.
    E’ difficile pensare a qualche cosa di pulito da votare alle prossime elezioni.

  6. Anche se non ho mai votato lega direttamente , non nascondo che , un po’ di simpatia la nutrivo (escuso il linguaggio scurrile e volgare ), ma hanno fatto la fine degli altri : poltrone e denaro facile fanno girare la testa!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *