L’ora dei Suv

Considerazione populista e demagogica di uno che non è masi stato a Cortina in vacanze: ma ci voleva il blitz della Finanza per scoprire che la maggioranza dei possessori di Suv e Ferrari sono evasori fiscali? E secondo voi non sarebbe stato giusto tassare prima, e come si deve, i proprietari di macchinoni che consumano ed inquinano, viaggiando inutilmente nelle nostre strade?

Al dunque, però non sono bastate tre manovre finanziarie tre, per colpire le macchine di lusso in Italia. Certo, non va fatta dell’ideologia in tema fiscale, ma il veicolo sportivo a quattro marce, guidato dalla signora impellicciata con grande maldestria, e spesso in seconda fila (alla Lapo per intenderci) nelle zone dello shopping, è un bersaglio evidente per chiunque persegua un minimo di equità fiscale nel nostro Paese.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

37 risposte a “L’ora dei Suv

  1. Non capisco che ragionamento é questo? Adesso chi ha un SUV é un evasore tout curt?
    Anch’io non sono mai stato a Cortina, non ho mai fatto una settimana bianca ne stato alle Maldive, pago le tasse “sicuramente” perché sono un dipendente con stipendio e trattenute “fisse” ed ho un bel SUV ed inquino molto meno della maggior parte delle vetture circolanti.
    E ALLORA??? Mi devo vergognare? Mi devo nascondere? Che cosa ho fatto di MALE da dovermi sentire in colpa o additato o essere ulteriormente tassato?
    Ognuno é padrone di spendere i propri (pochi) soldi come vuole. Conosco persone che non hanno il Suv, ma non si fanno mancare la settimana bianca, oppure investono in borsa, o fanno quello che gli pare e piace (in tutti i sensi) e NON so, se pagano le tasse che pago io in busta paga tutti i mesi.
    Ma facciamola finita di fare certi discorsi qualunquisti e un pò ……..fanciulleschi! Siamo seri.

  2. Smettiamola con le critiche! Hanno cominciato ?bene,lasciamoli continuare, e speriamo che vadano avanti. E non rompiamogli le scatole!

  3. mi sembra il minimo. Ma dato che prima chi governava aveva anche i macchinoni, allora ‘ste cose non si facevano.
    Nulla da ridire a chi ha i soldi e dichiara il guadagnato, beati loro. Ma chi invece piange miseria, ma fregando tutti si intasca soldi in nero, allora bisogna tassarli all’osso !

  4. fa schifo sentire queste cose, ora chiunque possiede un auto “lussuosa” risulta essere un evasore fiscale, per una ventina di persone scoperte che sicuramente sara’ solo la punta dell’iceberg si fa’ di tutta l’erba un fascio. Ed e’ anche giusto dire che queste auto sono inutili e viaggiano sulle nostre strade ingiustamente? Andatelo a dire a tutti gli appassionati di motore che lavorano onestamente per potersi permettere un’auto del genere, Andatelo a dire alle aziende italiane che fanno parlare di noi in tutto il mondo dando comunque diversi posti di lavoro ( Ferrari, Lamborghini,Maserati ect). Fino a prova contraria in qualsiasi paese del mondo o quasi esistono possessori di auto del genere, ed esistono Poveri e Ricchi ( da sempre), ma nessun paese al mondo, o almeno in Europa di certo fa pagare ai propri cittadini quasi 1,80€ al litro il carburante, oppure 20,00€ a kw oltre una certa soglia, e vi assicuro che ci sono tante e tante auto non costose che superano abbondantemente questa soglia, oppure vi sembra giusto arrivare ad avere una pressione fiscale di quasi il 50%. ( Devo lavorare 7 mesi per me e la mia famiglia e 5 per lo stato ) per avere in cambio dei miei sacrifici cosa poi? i nostri politici i piu’ onerosi di Europa, disservizi in tutti i settori, disoccupazione per i giovani…. devo continuare?… Comuni che attribuiscono a societa’ esterne il compito di inviare flotte di “ausiliari del traffico” ad attribuire multe su multe a chiunque…( spesso anche in maniera totalmente ingiusta) Ma mi dite cosa volete ancora? Ma cosa dobbiamo fare? ma volete davvero che tutti i giovani italiani scappino all’estero per sempre? Del nostro bel paese e rimasto veramente poco, della nostra inventiva idem, sapete perché? Perché ci avete portato via anche i sogni, non solo il pane. Ma siamo Italiani, gente tenace e con la schiena dritta, vedrete che alla fine vinceremo noi, alla fine il vecchio buon padre di famiglia italiano trionferà su questo schifo di caste che vi siete creati…..

  5. Salve, in questi giorni, come accade ciclicamente ad ogni cambio di “comando”, si riscopre l'”acqua calda”. A Cortina vanno in vacanza gli evasori e girano con macchine spotrive e suv; Ahimè, ma ,” e allora”??? Si! E allora??? Oggi non credo si possa parlare di “stupidita’” di chi recepisce certe notizie, se non reagisce con tanto stupore. Sono le “notizie dell’acqua calda” che non stupiscono e non rendono fiero un cittadino di vivere in un paese cosi’. Partendo dal detto “il pesce puzza dalla testa”, oggi neppure la notizia di una indagine a carico del Presidente della Repubblica, o del Papa susciterebbe indignazione. La fiducia, la stima e il rispetto delle istituzioni e’ venuto a mancare per la loro scarsa credibilita’.Per il loro poco,o per nulla, senso del Dovere e Rispetto.
    Ci sarebbe bisogno di un “reset” generale, ma con questa soceta’ la domanda e’ d’obbligo:” e se fosse peggio”?? Be’ forse e’ meglio non “smuovere” troppo il sistema , e far il proprio lavoro dandone un’amplificazione mediatica, cosi’ son tutti contenti e che la giustizia funzioni.

  6. non capisco perchè in Italia essere ricchi è un reato. Chi compra la ferrari paga già più tasse: quando la compra, con il bollo e con le tasse della benzina che fa più spesso. Se poi in Italia ci sono molti evasori (che magari NON sono evasori ma hanno solo buoni commercialisti) questi sono da punire! per me è molto più grave, come vuol far notare Zaia, che al sud ci sono interi paesi ABUSIVI, che non pagheranno tasse (vedi IMU), ma nessuno dice niente

  7. E’ sempre stato così me era una stortura da colpire ben tempo fa.
    Non è mia intenzione fare della filosofia spicciola ma a mio avviso e per correttezza, sarebbe stato meglio cominciare dalle alte sfere. Dalle super pensioni, ai mega salari dei “nostri” rappresentanti al governo. Mio nonno diceva che era giusto pagare profumatamente il politico in quanto, dacché faceva l’interesse del popolo, una buona remunerazione lo invitava ad essere corretto e non avido ma qui mi pare che questa saggia considerazione sia solo un’ utopica visione romantica.
    Chi è il possessore di un Suv o di una Ferrari? Andiamo a vedere davvero. La maggior parte di questi non sono altro che poveracci arricchiti negli anni con piccole società sicuramente in fallimento tesi ormai nell’ultimo atto de: “la morte del cigno” a Cortina. La correttezza deve partire da molto più lontano per essere da esempio ad ognuno di noi, quello che vediamo in basso non è altro che lo specchio di quello che succede in alto.
    Vogliono farci indignare perché il vicino evade le tasse e sverna a Cortina quando, con uno solo degli stipendi mensili di chi li bacchetta, si potrebbero pagare 16 operai dell’Italsider, o 16 agenti della polizia, o 16 rappresentanti della finanza stessa? Qualcosa non mi torna.
    Non distoglieranno la mia attenzione dai fatti reali anche perché il possessore del Suv e della Ferrari faranno sì, il tonfo per come siamo ormai messi con l’ economia ma con loro, purtroppo, lo faranno anche tutte quelle persone stipendiate nelle loro società in fallimento e i punishers saranno sempre lì con 16mila euro e più al mese , la barca, con case in ogni dove e con il popolo al giogo e alla fame.

  8. non ci vuole uno scienziato per capire che basterebbe andare al PRA e fare una verifica per rendersi conto dello schifo che ci sta in italia……………

    bisognava andare a cortina per capire certe cose???????????????

    RIDICOLI!!!

  9. Questo io lo definisco qualunquismo sfrenato. Se un onesto contribuente che non evade il fisco possiede
    Un suv perche’ va spesso a sciare con la famiglia guidando su strade innevate, molto probabilmente non sbaglia, ma usa un’auto decisamente sicura e capiente. E per questo non deve essere colpevolizzato a prescindere. E non necessariamente deve possedere un’altra auto per andare al supermercato a fare la spesa!!!!!!!!!

  10. Salve, sono un padre di famiglia, ho ripreso a lavorare da poco, e vivo al Sud, credo che piu’ che uno stile di vita, o i soldi che si posseggono, bisognerebbe avere un po’ piu di senso civico, e pretendere che le tasse vengano utilizzate per la reale necessita’ dei popolo, non solo do pochi uomini. Personalmente ritengo che nelgi ann passati non sia stata fatta discriminazione su chi e quanto doveva pagar le tasse, ma oggi monti, costretto a prendere dove c’e’ da prendere, perche oramai e ceti come il mio sono in poverat’, da un chiaro segnale che la pacchia e’ finita, e per quanto si possa dire, ora paghera’ solo chi potra’. Buona giornata.

  11. TUTTA DEMAGOGIA DI BASSA LEGA PILOTATA. SE NON SONO INCAPACI ( NON LO ECLUDO) LA FINANZA A CASA CON UN PICCOLO COMPUTER POTEVA COLLEGARSI AL PRA EED ALLA BANCA DATI DEL MINISTERO DELLE ENTRATE E FARE UN CONTROLLO INCROCIATO SU TUTTO ILTERRITORIO NAZIONALE. BISOGNA ESSERE PROPRIO FESSI A GIRARE CON UNA FERRARI ED EVADERE LE TASSE . IN UN PAESE IN CUI LA FINANZA FA’ IL PROPRIO LAVORO VERREBBERO TROVATI IN 5 MINUTI. BAH!

  12. Concordo con:Paolo, Sergio e Antonio..per capire chi possiede le auto di lusso è sufficente andare al PRA e poi avendo il nome degli intestatari, si va a verificare le loro dichiarazione dei redditi e chi ha il Ferrari e dichiara 30mila euro direi che c’è qualcosa che non va!!giusto???effettivamente non c’è bisogno di andare a Cortina ma mi ha fatto piacere che l’abbiano fatto e lasciamo che i controlli siano fatti in tutte le zone d’Italia, nessuna esclusa(nord, centro e sud) e chi ha la coda di paglia..inizi pure a tremare..sta iniziando a tremare anche il loro gruzzoletto!!

  13. Cari Ragazzi, vi voglio spiegare una cosa approfitto di questo blog per dire la mia.
    Non so quanti di voi abbiano vissuto o visto da vicino la Rep. Dominicana… Bhe vi posso dire che l’Italia è diventata la Rep. Dominicana dell’Europa.
    E’ diventata Pericolosa, (gente spietata che ti ammazza per pochi euro)
    Sporca per non dire sporchissima,
    Piena di Stranieri,
    Piena di Poveri
    Pena di persone ultra indebitate,
    Finta Democrazia,
    Potere Politico (dittatoriale) almeno per il fatto che non possiamo ribellarci…
    Potrei stare qui a parlare anni … Ma voglio soffermarmi sul tema in questione.
    Sapete perchè l’Italia è piena di Evasori? Perchè c’è una pressione fiscale altissima.
    Perchè io azienda devo essere socio con il governo (italiano ) al 52% dove lo stato è socio di maggioranza??
    Di quel 48 che mi dovrebbe rimanere dovrei dare il sostegno alla famiglia, pagare benzina a prezzi altissimi, fare la spesa subendo un ulteriore iva al 20 % (che non recupererò mai), pagare il bollo alla MIA MACCHINA, pagare l’ICI alla MIA CASA, subire tasse e imposte nella vita quotidiana, anche per fare un semplice passaporto devi pagare 44,66 di diritti all’agenzie delle entrate e 40,39 di concessioni governative e se parti ogni anno per paesi extra cee altre 40,39.
    Nei paesi in via di sviluppo (COME IL NOSTRO) SEMBRA DIFFICILE dirlo ma è cosi siamo messi in mezzo ad un mare di guai che non risolveremo mai.
    Ci sono evasori in quanto lo stato ci dice di evadere.
    Ritornando alla Rep. Dominican sapete quanti evasori ci sono ??? ZERO
    Sapete perchè ?? Perchè si paga una tassazione dell 1% Sul LORDO INCASSATO nell’anno, se evadi lo stato telematicamente non fa nessuna azione di forza , ti inibisce la possibilitò di partire comunicando all’immigrazione che il tuo nomanativo non puo’ lasciare il paese.
    Semplice CLICK,
    In Italia il governo spende 18 Miliardi di Euro all’anno per la lotta all’evasione, Incredibile ragazzi ma vero.
    In tutti i casi visto che noi pecoroni Italiani vittime del sistema (anche perchè altro non possiamo fare), se posso dare un consiglio:

    1) NON PAGATE LE TASSE
    2) SPEGNETE I MOTORI DELLE VETTURE
    3) PORTATE I SOLDI ALL’ESTERO

    Solo in questo modo le cose potrebbero cambiare con un duro colpo per il paese ma con la coscienza per i politici che le cose devono cambiare.

    P.s. Lo stato è socio al 52% con me Imprenditore ma solo per ricevere le tasse…. Se mi serve qualcosa a chi mi devo rivlgere per la risoluzione all’agenzia delle entrate???????

    In bocca al lupo per voi che rimanete…… Io sono in partenza…..

    • Non posso avvallare in alcun modo il suo appello a non pagare le tasse. Per quanto il suo sfogo ha tratti condivisibili, penso che chi non paga il dovuto allo Stato (anche al 52 per cento!) truffa gli altri cittadini. Lo Stato siamo noi.

  14. Scusate, ma non sarebbe ora di finirla di demonizzare chi possiede un SUV o una ferrari ? Mi sembra che non si vada al centro del problema. Se chi possiede un’auto di lusso paga regolarmente le tasse e i soldi con cui l’ha comprata non sono frutto di attività illecite non ci vedo niente di male, quindi possedere non è una colpa grave come ormai, invece, in Italia sembra essere. Lo scandalo è che lo stato faccia inutili operazioni di facciata come far pagare 20 euro a Kw oltre ad una certa potenza, soldi con i quali sicuramente non risolve nessun problema, invece di dotarsi di strumenti idonei a trovare e perseguire gli evasori. Lo scandalo è che un presidente del consiglio dica che le mani in tasca agli italiani le mette chi evade le tasse, dichiarando implicitamente che lo stato non è in grado di combattere l’evasione fiscale e che per porre rimedio devono pagare di più quelli che già pagano. Io sono un lavoratore dipendente che quindi non ha nenche modo di evadere essendo tassato alla fonte e che è proprietario di un SUV, ma non per questo mi devo vergognare o sentire in colpa. Ed è anche ora di smetterla di additare i proprietari di SUV o di auto sportive a demoni distruttori del pianeta, le fonti di inquinamento sono ben altre. In tutta sincerità le righe che seguono il titolo “L’ora dei SUV” non mi sembra depongano molto a favore dell’intelligenza dell’autore.Scusate lo sfogo.

  15. Buongiorno a tutti. Qui nessuno colpevolizza chi ha suv o ferrari……beato chi può acquistarle…..E’ però scorretto dichiarare 20000 € quando invece ne guadagni 500000 €…..Ma questo è una tradizione italiana….dal piccolo commerciante al dentista…..Se possono non emettono fatture o scontrini e nessuno può dire il contrario….poi è vero che c’è tanta gente onesta che fa il suo dovere con il fisco e a loro tanto di cappello….MA IL FATTO CHE DURANTE I CONTROLLI I LE EMISSIONI DI FATTURE E SCONTRINI DEGLI ALBERGATORI E DEI RISTORATORI SIA AMENTATO DEL 300% NON è UN CASO……

  16. Io sono un Dirigente, ossia un dipendente, ergo pago le tasse alla fonte. Non ho case, non ho famiglia, non ho figli, non fumo, non bevo, non scio, vado in vacanza in posti modesti per coltivare una sola passione: i motori.
    Ho una Ferrari e vengo fermato tutti i giorni “per controlli”. Ai semafori, o quando scendo dalla macchina, sento commenti anche offensivi sul tipo “guarda il ladro” o “bello non pagare le tasse, eh?”.
    Episodi populistici come quello di Cortina nei confronti di chi ha SUV o “supercars” sono solo fumo negli occhi per i fessi. Per vedere chi e’ proprietario di macchine costose basta il PRA e per vedere chi se le puo’ fiscalmente permettere basta incrociare i dati, senza tanto clamore ed in poche ore.
    Che eliminino del tutto il denaro contante, e tutto verra’ a galla in pochi mesi: evasione, estorsioni, spaccio, corruttele e quant’altro. Basta volerlo….ma lo si vuole davvero?

  17. prima volta che capito in questo blog,
    ma tale Alessandro Banfi è uno che merita di scrivere? ( e di essere letto)
    è tale la pochezza e la demagogia dell articolo che mi chiedo dove arriveremo……
    vero, l’italia va male ma se i cervelli sono questi…. si salvi chi puo!!!!!!!!

  18. Ma chi lo dici che gli “evasori” sono solo quelli che hanno il suv……..
    Io ho due suv e una auto 2000 cc benzina una moto harley davison e per questo sono un evasore………..secondo me c’e molto gelosia!!!!

    • Ha ragione, è sbagliato generalizzare. Ma sono i dati delle Agenzie delle Entrate a dirci, ad esempio, che i possessori di aerei privati sono al 28 per cento nullatenenti per il fisco. Io penso che nel momento in cui tagliamo le pensioni, sia giusto che lo Stato guardi in modo più attento chi consuma beni di lusso. Non trova?

  19. Adesso stiamo uscendo fuori tutte le righe….io mi chiedo cosa stiano cercando di fare con questa manovra perchè più mi sforzo di pensare che sia giusta e più continuo invece ad essere CERTA E CONVINTA che non lo sia.Ci siamo messi a fare la lotta all’evasione fiscale portando ad una cittadina come Cortina non solo della cattiva pubblicità ma stiamo agevolando alle persone che sceglievano di fare una sana vacanza nel nostro paese semplicemente andando a farle dove finanza e fisco non possano raggiungerle .Il risultato finale che l’entarata economica di quella famiglia che poteva entrare nel nostro stato va all’estero quindi arricchimento di un altro stato e impov erimento del nostro ma come è questo è in parecchi altri argomenti.Mi disiace dire che caro Monti stai finendo di rovinare l’Italia e proprio il tuo governo che diceva di tenersi fuori dai riflettori televisivi sta dando davvero un bel spettacolo.

    • Gentile Floriana, io penso che i controlli anti evasione siano sacrosanti e che ha ragione Monti quando dice che chi non paga le tasse mette le sue mani nelle tasche degli italiani che pagano.

  20. A Franco , prima di scrivere certe cose mi acculturerei meglio …. in piu Zaia dice che vuole un controllo analogo al SUD? che vengano tanto quelli che vanno a Cortina li Trovi anche a Taormina….

  21. C’è qualcosa che mi sfugge… Il testo dice che dopo questa manovra sono finalmente tassate auto di lusso e SUV, che sarebbe stato giusto tassarle prima ecc ecc… ma qualcuno mi sa dire che tassa ha un SUV in più rispetto alle altre auto???

    • No, veramente non sono state tassate ancora auto di lusso e Suv. Se ne è parlato tanto, ma alla fine niente. E tuttavia dai controlli di questi giorni emerge che esiste una grande area di evasione fra i consumatori di beni di lusso, come questi.

  22. Perche vi incazzate tanto se pagate le tasse? Se vengono a controllare a casa mia, ben vengano!! Sono contento, MA IO LE TASSE LE PAGOOOOOO! CAPITO?

  23. a Gian Luigi : …Guarda che puoi avere anche il Ferrari,non importa niente a nessuno,puoi andarci anche a far la spesa, ma a fine anno,non portare i soldi guadagnati in nero all’estero e denunciare meno di un pensionato sul 730! Se cosi fosse, non credi che tutti i pensionati non avrebbero anche loro il piacere di andare a far la spesa col Ferrarino???

  24. In un momento così critico per la finanza mondiale bisognerebbe incentivare i consumi. Con la politica della repressione potremmo rischiare l’esatto contrario. Più che spot pubblicitari occorre incoraggiare i consumi e non far scappare i ricchi che, evasori o no, continueranno a rimanere tali con la sola differenza che cambieranno spiaggia o località sciistica.

  25. Su Autoscout24.it si trovano auto usate in vendita.
    Se cerco una BMW X6 ne trovo usate in vendita 165 in Francia, ben 890 in Germania e 940 in Italia. In Italia una BMW X6 costa oltre 90mila euro. Ora cerco una Porsche Cayenne, sempre su Autoscout24.it ne trovo usate 223 in Francia, 1588 in Germania e 1113 in Italia.
    Approfondiamo la ricerca e vediamo con le mercedes dove ci porta. Se cerco un Mercedes ML usato ne trovo 200 in Francia, 2576 in Italia e 2900 in Germania. Finiamo la ricerca con la regina delle auto nostrane, la ferrari. Ci sono 200 Ferrari usate in vendita in Francia, 752 in germania e 1821 in Italia.
    Ci fermiamo qui, credo che a questo punto sono molti quelli che avranno capito che: i Francesi sono risparmiatori, a loro della bella auto non interessa molto, i tedeschi sono ricchi, gia’ lo si sapeva, quindi comprano le loro belle auto e gli italiani? Sono poverelli ma evadendo le tasse alla grande possono permettersi auto di lusso che nemmeno il ricco tedesco o il ricco francese si permette di comprare.
    Facciamola fallire questa Italia e riaprtiamo da zero e chissa’, magari andra’ meglio la seconda!

  26. io ho un furgone che sembra un suv e lo uso per lavoro. ho sempre pagato le tasse prima quando erodipendente ed ora che sono,non per mia volontà,libero imprenditore.Con le ditte nessun problema faccio preventi e noon si pensa minimamente a non far fattura,quando vado dai privatiquale è la prima domanda?possiamo evitare la fattura?come la mettiamo?io ho perso lavori per non fare in nero,ma chi è il primo evasore?chi punta il dito e poi nasconde la mano.spesso prima di parlare bisogna stare zitti e guardarsi dentro.

  27. io sono titolare di una piccola impresa, ho 4 dipendenti forse arrivo a portare a casa 800 euro al mese pago 55.000 di tasse allo stato ogni anno, e ho un ml che è la mia unica passione. con genertel pago 720 euro di assicurazione l’anno i consumi non mi preoccupano perche lo prendo il sabato e la domenica nella settimana a lavoro vado con il mio doblo. DI COSA MI DEVO VERGOGNARE?

  28. Ora per necessità di lavoro abbiamo a che fare con truffatori senza scrupoli, con la scusa della crisi se ne approfittano per non pagare il lavoro a lor fatto. SUF+ seconda casa al lago + barca, per il tempo libero, di soldi costoro ne hanno parecchi, pretendono, ma malamente pagano.
    Mi racconta con il groppo alla gola un mio stretto amico artigiano che lavora in proprio, ho fatto un buon lavoro e in più gli ho messo 860 euro di materiale, a lavoro finito perfettamente aspettavo il saldo com’era di accordo, (non ho soldi disponibili mi dice, ma la banca, parlerò con il cosulente, passa trà un mese, tutti ma! e ma!.) E’ partito col SUF con tutta la famiglia in vacanza in Sardegna. Ho dovuto pagare recentemente dal consulente la rata delle tasse, ho il mutuo da pagare, mi trovo senza un euro, a moglie e due figli a carico………Credevo!!!….
    L’hanno imparata bene certi TAGLIANI, L’Italia per molti la crisi è diventato il paese del bengodi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *