Troppo comodo

Dunque entro stasera Mario Monti avrà l’incarico di formare il nuovo Governo. La speranza è che già domattina ci sia una reazione positiva dei mercati. Quando lo spread rientrerà sotto i 300 punti, potremo tirare un sospiro di sollievo.

Fra tutte le posizioni politiche la più preoccupante è quella della Lega Nord. Non si capisce come possa un partito che ha governato fino a ieri, chiamarsi fuori in un momento così drammatico. Gli elettori del Nord se lo dovrebbero ricordare quando si voterà.

Se eviteremo l’incendio e la conseguente distruzione della casa Italia (sull’orlo del fallimento), anche loro se ne gioveranno, magari per tornare a governare… E’ questo che mi scandalizza profondamente. Il cinismo in politica deve avere un limite.

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

2 risposte a “Troppo comodo

  1. siamo profondamente dispiaciuti per la chiusura del programma
    meritava la giusta attenzione
    talk di nicchia
    forse la concorrenza tutta di giovedi ha penalizzato il proseguo
    COMUNQUE COMPLIMENTI AL PRESENTATORE GARBATOGENTILE E PIACEVOLE DA SEGUIRE
    .
    ciao peterlia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *